Palazzo Torralta

Pin-O Fu a dimora di alcune famigghie nobili di la Città e ha subito modifiche ed ampliamenti fin da lu 1618.

Tra lu 13 e u 15 maggio 1860 u patruni di casa, u Marchisi Gaetano Emanuele di Torralta, ospitò Garibaldi e lu so stato maggiore.

Si dici che ni la notti Garibaldi sentì nu spiritu (in seguito chiamatu spiritu di la vittoria) che gli annunciò chi la so mpresa avrebbe avuto successo.

U Palazzo è stato recentemente restaurato e reso fruibile ai visitatori, ed ospita eventi culturali di vario genere.

tor1



Booking.com

Torna alla Mappa