Piazza Libertà

Pin-AU nostru tour accumincia da Piazza Libertà.

È uno di li principali posti di lu paisi. Da u chiano partinu via Matteotti, dunni i fini simana s’arritrovano i picciotti, Ico-PinBlackvia Amendola e via Crispi, dunni si trasi e si nesci da lu centru storico, via Ettore Scimemi e via dei Mille chi prima o poi tutti i salemitani fanno (in funnu c’è u cimiteru).

033

Taliannu davanti putiti vidiri lu cunventu cu lu roggiu chi signa u tempu di la città. Darrè u cancellu a chiesa di Ico-PinBlackS. Antoninu e qualchi porta a manu manca l’ufficiu di la Pro Loco.

Na vota a centru di la chiazza c’era na funtana ditta “u panaru” pi la so furma e darrè a vuatri c’era l’autostazione di li corrieri sdirrupata a metà di l’anni 90. Anticamente ccà si facia n’impurtanti fera.

A sinistra a statua di Santa Nicola chi talia e proteggi lu chianu. Na vota uno iu cuntannu chi lu santu s’avia vutato pi taliari versu via Matteotti. Se aisate l’occhi a destra putiti vidiri a turri tunna di lu Ico-PinBlackcasteddu, dunni arriveremu a la fine.

Lu chianu è sempri chinu di vicchiareddi e duranti l’annu pari na piccola Wall Street. Si ponnu sentiri i cristiani cuntarisi a quantu nisciu l’ogghiu o a quantu pagaru u furmentu o a racina.

Quannu ci su l’elezioni veni muntatu lu palcu e li candidati ci’accchiananu supra e vuciannu cercanu di cunvinciri i cristiani cuntannu li megghiu minchate.




Ma ora accuminciamu sta caminata. Fati u giru e trasiti a destra in Ico-PinBlackvia Amendola ditta “Strata Mastra”.

Benvenuti a Salemi.

 



Booking.com

Torna alla Mappa